Essiccatore inox De Luxe B12

Categoria: Essiccatore
Codice prodotto: CSP0026
Prodotto disponibile
Ci scusiamo, ma per la zona scelta, riceverai un preventivo per le spese di spedizione
Q.tà € 447,00 € 486,00
Stai risparmiando: € 39,00
Aggiungi al carrello
Descrizione

ESSICCATORE DE LUXE B12 INOX (12 cestelli inox)

 

 

Descrizione:
Biosec De Luxe B12 è il top della gamma Biosec.
Tunnel e 12 cestelli in acciaio inox garantiscono la massima capienza e robustezza.
Un essiccatore dedicato ai professionisti e a chi desidera possedere il meglio.

 

Caratteristiche tecniche:
- tunnel di essiccazione in acciaio inox
- 12 cestelli in acciaio inox
- potenza massima 480 W
- dimensioni esterne 27x27x82 cm
- capacità indicativa 5/7 kg

Contenuto della confezione:
- motore con sistema elettronico Dryset Pro
- tunnel di essiccazione in acciaio inox
- 12 cestelli in acciaio inox
- manuale d’uso e guida all'essiccazione

Essiccare per conservare come la natura ci ha insegnato

 

Ingombri: cm 27P x 27h x 82L

Questo apparecchio è studiato per l'essiccazione di frutta, ortaggi, funghi, erbe ed altri alimenti. L'attenzione al risparmio di energia, il gusto per le cose buone e sane, la passione per la terra ed i suoi prodotti sono state le basi da cui siamo partiti nell'ideazione dei nostri essiccatori.
La strada tracciata in oltre vent'anni di attività ci ha permesso di acquisire ampia esperienza nel settore, un'esperienza che oggi si esprime in tutti i nostri prodotti, siano essi dedicati all'uso domestico o professionale.

 

Nuovo sistema Dryset Pro: tutto un programma

Grazie ai nuovi controlli elettronici del sistema Dryset Pro ogni prodotto ha un suo programma di essiccazione ottimizzato e specifico.

Facilissimo: carichi i prodotti nei cestelli, selezioni il programma desiderato e Biosec si occupa di essiccare ogni alimento nel modo migliore.
Durante l’essiccazione puoi sempre controllare la temperatura interna e quando il programma è terminato Dryset Pro mantiene i prodotti al giusto grado di essiccazione, per tutto il tempo che ti serve.

Perchè l'essiccazione


Essiccare da sempre è il metodo più usato per la conservazione degli alimenti. L'uomo dipende per gran parte della sua alimentazione da prodotti essiccati: cereali e legumi per il consumo diretto, foraggi, mais, soia etc. per nutrire animali da allevamento.

L'essiccazione può essere una marcia in più per differenziare la propria produzione, per creare nuovi prodotti ad alto valore aggiunto e soprattutto per valorizzare le eccedenze dell'orto e del frutteto eliminando gli sprechi.

Perchè un essiccatore


L'essiccazione all'aria e al sole non è sempre possibile, inoltre molti prodotti temono i raggi ultravioletti ed è pertanto preferibile essiccarli lontano dalla luce solare.

Il nostro essiccatore permette di effettuare il processo di essiccazione in modo del tutto naturale, ventilando gli alimenti con aria lievemente riscaldata. L'essiccazione sarà uniforme e più rapida, senza contare i vantaggi di poter utilizzare la macchina giorno e notte, per 365 giorni all'anno.

Domande frequenti:

Che cos'è l'essiccazione? A cosa può essere utile?
L'essiccazione è un processo che elimina le parti acquose dei prodotti (frutta, ortaggi, funghi, erbe etc.) permettendo di conservarli a lungo. In assenza di acqua, principale veicolo per la degenerazione delle sostanze, i processi di degrado rallentano drasticamente. Le muffe, i parassiti e la stessa maturazione risultano dunque bloccati.  Il prodotto rimane inalterato per lungo tempo, mantenendo proprietà e caratteristiche organolettiche intatte e prestandosi ad una conservazione a lungo termine.


Cosa differenzia gli essiccatori Tauro dagli altri apparecchi in commercio?
Gli essiccatori in commercio sfruttano la diffusione dell'aria calda in un flusso verticale. L'aria quindi viene ostacolata dai primi strati di prodotti e non espleta la sua funzione essiccante appieno. Gli essiccatori Tauro sfruttano un flusso d'aria orizzontale, che raggiunge uniformemente ogni parte del prodotto posto ad essiccare.Questo garantisce un'essiccazione più uniforme ed un minor dispendio di tempo ed energia.


Quanto a lungo può essere conservato un prodotto essiccato?
L'essiccazione di funghi, frutta, ortaggi, carni etc. elimina la gran parte dell'acqua presente al loro interno. L'acqua è il principale veicolo per la formazione di muffe ed il catalizzatore principale del processo di deterioramento delle sostanze. Eliminando l'acqua tramite l'essiccazione otterremo un prodotto che potrà durare oltre un anno, se conservato al chiuso ed al riparo dalla luce (ad esempio in vasi di vetro in un armadietto).


Come va conservato un prodotto una volta che è stato essiccato?
I prodotti essiccati possono essere conservati per lungo tempo, soprattutto se tenuti al riparo dall'umidità, dalla luce e dagli insetti, conservandoli ad esempio in vasi di vetro a chiusura ermetica (gli stessi che si usano per le conserve e le marmellate) e tenendoli in un armadio al riparo dalla luce. Un'altra soluzione ottimale consiste nel conservare i prodotti in un sacchetto di carta come quelli utilizzati per il pane, a sua volta contenuto in un sacchetto di plastica (del tipo usato per il congelamento). Il sacchetto di carta proteggerà dalla luce ed assorbirà l'umidità in eccesso, mentre il sacchetto di plastica impedirà l'ingresso dell'umidità dell'aria.


L'essiccazione fa perdere proprietà nutritive a frutta ed ortaggi?
L'essiccazione al sole può in effetti danneggiare alcuni principi nutritivi dei prodotti; anche il trattamento con sale o altre sostanze fa perdere ai prodotti molte proprietà. L'essiccazione che si effettua con gli essiccatori Tauro elimina quasi completamente l'acqua contenuta nei prodotti, mentre la maggior parte dei sali minerali e di tutti gli altri principi nutritivi rimane al loro interno. Il processo di essiccazione che avviene con gli essiccatori Tauro quindi non intacca le proprietà dei prodotti, ma permette al contrario di conservarle più a lungo.


Quali alimenti posso conservare con l'essiccazione?
Molti sono i prodotti della natura che si prestano all'essiccazione; i funghi secchi sono senz'altro il prodotto più noto, ma gli alimenti che si prestano ad essere essiccati sono moltissimi: frutta, verdure, spezie, erbe officinali, carne e pesce... La fantasia e l'esperienza permetteranno ai possessori dei nostri essiccatori di scoprire nuove possibilità e creare proposte gastronomiche innovative, sfiziose ed assolutamente naturali.


Io non possiedo un orto, posso comunque utilizzare l'essiccazione e trarre vantaggi essiccando i prodotti che acquisto freschi dal fruttivendolo?
Certamente! L'essiccazione di frutta, funghi, ortaggi etc. non serve solo a conservare le eccedenze dell'orto, ma anche a creare nuovi prodotti e nuove proposte gastronomiche. Sarà possibile produrre funghi secchi, preparare composizioni di frutta essiccata per le festività natalizie, essiccare verdure ed ortaggi per preparare minestre e pietanze gustose ed innovative. L'essiccazione di frutta ed ortaggi acquistati nella loro stagione permetterà di conservare intatti gli aromi ed i sapori anche negli altri periodi dell'anno, permettendo inoltre un notevole risparmio.


Quanto tempo dura mediamente il processo di essiccazione dei prodotti? Di quanto posso velocizzare il processo con i vostri essiccatori?
I tempi di essiccazione dei prodotti dipendono da diversi fattori e non sono calcolabili in modo preciso ed esatto. Il fattore principale è lo spessore di ciò che si desidera essiccare: mediamente si è constatato che per ogni millimetro di spessore sono necessarie circa 3 - 3 ½ ore per una buona essiccazione. Con l'aumentare dello spessore aumentano anche i tempi per millimetro, pertanto più spesso sarà il prodotto e più a lungo sarà necessario proseguire il processo di essiccazione. Altri fattori che condizionano i tempi di essiccazione sono l'umidità relativa dell'aria, la temperatura esterna e l'acquosità dei prodotti (i pomodori ad esempio hanno tempi di essiccazione molto lunghi, essendo particolarmente acquosi). Gli essiccatori Tauro permettono comunque di ridurre anche di tre-quattro volte i tempi di essiccazione rispetto ad un processo di essiccazione all'aria aperta nelle migliori condizioni meteorologiche e consente lavorare anche di notte o col maltempo.


Qual è la differenza tra essiccatore ed essiccatoio? Sono la stessa cosa?
No, sono due cose ben distinte: l'essiccatoio è un locale o un vano dove vengono posti i prodotti che si vogliono essiccare. L'essiccatore è una apparecchiatura che agevola, velocizza ed ottimizza l'essiccazione.

Che dimensioni ha un essiccatore Biosec Tauro? Quanto prodotto può contenere?
Biosec è disponibile in diversi modelli: le versioni a 5 o 6 cestelli (B5 Domus, B5 Silver e B6 De Luxe) misurano 27P x 27h x 45L cm, mentre quelle a 10 o 12 cestelli (B10 Domus, B10 Silver e B12 de Luxe) misurano 27P x 27h x 82L cm.
Ciascun cestello misura 23 x 34 cm e fornisce quindi una superficie essiccante di circa 780 cm quadrati. Si passa dunque dagli 0,4 metri quadri del più piccolo B5 per arrivare ad un metro quadro circa di superficie essiccante nel modello B12.
La quantità di prodotto dipende dal tipo di prodotto e dallo spessore delle fette.
Circa 3 – 4 kg per 10 cestelli in caso di mele o funghi a fette sottili (5 mm di spessore), fino 8 kg e più per dieci cestelli in caso di prugne intere, pomodori o altri prodotti di spessore simile.

Prodotti correlati
Prodotti Simili