Scambiatore di calore a 20 piastre saldobrasate

Codice prodotto: ABP0182
Prodotto disponibile
spedizione gratuita
Q.tà € 55,00
Aggiungi al carrello
Descrizione

Scambiatore di calore a 20 piastre saldobrasate

Con portagomma diametro 20 mm

Scambiatore di calore a piastre saldobrasate costituito da un pacco piastre corrugate prive di guarnizioni, saldate insieme per brasatura a rame in forni sottovuoto.

 

 

Principio di funzionamento

Gli scambiatori di calore a piastre saldobrasate sono utilizzati nei più svariati campi d'impiego, dal civile per la produzione di acqua calda sanitaria, all'industriale per raffreddamento di macchine utensili e nella refrigerazione come evaporatore/condensatore.

Funzionano con configurazioni a flusso parallelo. I due fluidi circolano sempre in controcorrente in circuiti separati. Le posizioni di ingresso e uscita possono essere scelte dall'installatore liberamente, purché venga mantenuta la controcorrente.

Non impiegare con sostanze aggressive (acidi, ammoniaca, acqua di mare) che potrebbero corrodere il rame utilizzato per la brasatura.

Vantaggi

Pressioni e temperature elevate: l'assenza totale di guarnizioni permette il raggiungimento di pressioni e temperature di esercizio estremamente elevate.

Dimensioni ridotte: l'integrazione dell'incastellatura di contenimento sul pacco piastre durante il processo di brasatura consente di ottenere elevati scambi termici con ingombri molto ridotti.

Caratteristiche:

  • superficie di scambio: 0,27 m2
  • volume per canale: 0,38 litri
  • portata massima: 6 m3/h

Materiali:

  • piastre: acciaio inox AISI 316L
  • attacchi: acciaio inox AISI 304
  • brasatura: rame 99,9%

Dimensioni e peso:

  • altezza: 200 mm
  • larghezza: 90 mm
  • lunghezza: 55 mm
  • diametro attacchi filettati Gas: 3/4"
  • peso: 2,6 kg

Condizioni operative:

  • pressione di esercizio massima: 10 bar
  • temperatura di esercizio minima: -10 °C
  • temperatura di esercizio massima: +90 °C
Descrizione tecnica

Per raffreddamento mosto; con portagomma

tabella tecnica scambiatori saldobrasati

PULIZIA E SANIFICAZIONE

Per la pulizia/detergenza, si raccomanda d'intervenire immediatamente dopo l'utilizzo, per evitare che i residui di mosto possano seccarsi ed incrostarsi sulle pareti ed interstizi interni dello scambiatore:

  1. risciacquare con acqua possibilmente calda
  2. far circolare una soluzione di acqua tiepida e sapone alcalino (a base di soda) per disincrostare, come neodersol vetro
  3. risciacquare con acqua
  4. riporre lo scambiatore in luogo pulito ed asciutto

Per la sanificazione, (da effettuarsi prima dell'utilizzo successivo):

  1. far circolare una soluzione di acqua ed acido peracetico per 15' , se la soluzione è diluita al 3x1000 (3ml x litro) non c'è bisogno di risciacquare, ma se la soluzione è più concentrata, provvedere al risciacquo con acqua pulita. Attenzione: durante questa fase, si raccomanda di utilizzare sempre guanti, occhiali e mascherina.
  2. ora lo scambiatore è pronto per essere nuovamente utilizzato.
Prodotti correlati
Prodotti Simili