OFFERTA

Lievito secco Fermentis Safbrew WB-06 (11,5 g)

Categoria: Lieviti
Codice prodotto: MBP0027
Prodotto disponibile
Ci scusiamo, ma per la zona scelta, riceverai un preventivo per le spese di spedizione
Q.tà € 3,30
Aggiungi al carrello
Descrizione

Lievito WB-06 Fermentis Safbrew

Ideale per le attività di piccoli produttori, aziende e di amanti dell’homebrewing, il lievito WB 06 offerto in confezione da 11,5 g è un ingrediente di ottima qualità per la realizzazione di birre artigianali. Concepito principalmente per la produzione di stili tipici della Germania e del Belgio, il lievito WB 06 Fermentis Safbrew si presta perfettamente alle necessità di chi desidera realizzare birre di frumento, grazie agli aromi e ai fenoli che è capace di sviluppare. Presenta un profilo aromatico fruttato e speziato, e una forte tolleranza all’alcool.

Caratteristiche:

  • Stili di birra: Wheat Bier, Weizen Bier
  • Ingredienti: lievito Saccharomyces cerevisiae, emulsionante E491
  • Profilo aromatico: Fruttato e Speziato
  • Alcoli totali (ppm): 404
  • Zuccheri residui: 0 g/l
  • Maltotriosio residuo: 0 g/l
  • Stile: Alta
  • Flocculazione: Bassa
  • Temperatura di fermentazione: 18-24 / per sentori di chiodi di garofano sotto i 22°C / per sentori di banana sopra i 23°C
  • Dosaggio: 1 bustina per 23litri
  • Tolleranza all'alcol % 10,4
  • Attenuazione apparente %: 85
  • Esteri totali (ppm): 78
  • Conservazione: 6 mesi a temperatura inferiore ai 24°C
  • Scadenza: 36 mesi dalla data di produzione
  • Confezione: 11,5 gr

Il prodotto deve essere conservato a temperatura inferiore ai 24°C per un periodo di 6 mesi. Per periodi più lunghi, si consiglia la conservazione a meno di 15°C. Una volta aperto, il lievito secco Fermentis Safbrew wb-06 deve essere utilizzato entro 7 giorni, e conservato a temperatura di 4°C.

Istruzioni per l'uso:

  1. Reidratare il lievito secco utilizzabile al meglio nella fermentazione. La reidratazione può essere fatta versando il lievito secco in un recipiente, con un quantitativo di acqua sterile o mosto bollente, 10 volte il suo peso. Temperatura di reidratazione: 27°C ± 3°C. Quando il lievito, dopo circa 15 minuti sarà diventato cremoso con schiuma tipo cappuccino, mescolare vigorosamente. Si creerà una schiuma cremosa, ora è pronto per essere inoculato nel mosto.
  2. Inoculare i lieviti "risvegliati" nel mosto a temperatura di fermentazione.

In alternativa, il lievito secco può essere inoculato direttamente nel fermentatore assicurandosi che la temperatura del mosto non sia troppo bassa (vedi tabella) e in modo da distribuirlo su tutta la superficie del mosto, evitando di formare dei grumi. Lasciare fermo per 30 minuti e successivamente mescolare vigorosamente per una buona ossigenazione.

Scarica la scheda completa

Prodotti correlati
Prodotti Simili