KIT ENOLOGICO SELF-BRETT®

Codice prodotto: ACP0202
Prodotto disponibile
Ci scusiamo, ma per la zona scelta, riceverai un preventivo per le spese di spedizione
Q.tà € 15,00
Aggiungi al carrello
Descrizione

Rilevare il Brettanomyces non è mai stato più facile ed economico. Grazie a Self-brett® potete effettuare il rilevamento semi-quantitativo di Brettanomyces in bevande alcoliche
Self-brett® è costituito dall'unione di un metodo di analisi specie-specifico coltura-dipendente con una tecnologia facile e pronta all'uso permettendo così al produttore e all’enologo di effettuare l'analisi in completa autonomia nella propria cantina sulle botti, prevenendo laproduzione di etil-fenoli evitando cosi spiacevoli sorprese.

Vantaggi:
1. Autonomia d’uso: Self-brett® può essere utilizzato direttamente sul posto senza l’intervento di staff e laboratori specializzati, ottenendo però un risultato chiaro.

2. Risultato chiaro: Valutazione semplice della presenza di Brettanomyces nel vino attraverso:
• cambiamento di colore (da blu a giallo)
• sviluppo del tipico ‘odore di Brett’
• osservazione di colonie sul terreno agarizzato

3. Costo: notevolmente ridotto rispetto ai test in laboratori

Applicazioni:
Valutazione della presenza di bevande alcoliche (Vino, birra, cidro)
Valutazione della presenza di Brettanomyces su attrezzature di cantina

Modalità d’uso:
1 Svitare il tappo e riporlo a testa in su cercando di non toccare il supporto contenente il terreno agarizzato
2 Riempire con la bevanda oggetto di analisi fino alla tacca indicata sull’etichetta
3 Agitare e aspettare 60 sec
4 Svuotare e lasciare sgocciolare
5 Richiudere e lasciare a T ambiente per 10 giorni.

Interpretazione dei risultati:
• Se il campione di vino testato risulta negativo a tutte e tre le condizioni allora il risultato è negativo (vino non contaminato)
• Se il colore del terreno cambia colore diventando giallo, si sviluppa l’odore tipico e si osservano delle colonie: il campione è contaminato
• In base alla quantità di colonie si può avere una stima dell’entità della contaminazione: bassa, media, alta.

Conservazione:
10-25°C lontano da fonti luminose, fino alla data di scadenza presente sull’etichetta. Eliminare se presenti segni di deterioramento o contaminazione.

Shelf-life:
4 mesi

Prodotti correlati
Prodotti Simili